mercoledì 5 settembre 2012

Batman 4-Ever...


Ben ritrovati a tutti!! 


Avete passato delle buone vacanze? Io non mi posso certo lamentare... un giusto mix tra mare, collina e montagna... posti vecchi e nuovi, visi conosciuti e sconosciuti, giornate intense di sole ed acquazzoni proverbiali...


Pronti a ricominciare?


Di rientro dalle vacanze estive ecco la torta per il quarto compleanno di Francesco, il migliore amico di mio figlio…


Dopo le torte di Spiderman e Buzz Lightyear dell’anno scorso, la sua nuova passione è Batman, l’uomo pipistrello… e come si fa a non accontentarlo?


Questa volta la mia scelta per la realizzazione della torta è stata diversa dal solito…niente personaggi e pupazzetti (in plastica o modellati in pasta di zucchero)…se ne vedono fin troppi in giro…


E allora perché non creare una maschera vera, in dimensione reale, completamente commestibile, da adagiare sulla torta???


Mi vengono in mente proprio le maschere di carnevale.




Dopo aver ritagliato la maschera di carta la adagio sulla pasta di zucchero stesa sulla spianatoia e ne ritaglio il contorno e gli occhi.




Lascio essiccare almeno 24 ore su un supporto arrotondato.




Il giorno seguente ricopro la torta con la pasta di zucchero e ne decoro il contorno. Ricopro un dummie (base in polistirolo) di diametro inferiore a quello della torta con la stessa pasta di zucchero e vi incollo la maschera utilizzando la super-colla (ghiaccia reale)…lascio asciugare due o tre ore, fino a quando la maschera sarà perfettamente incollata alla sua base.




Una volta pronta, poggio la maschera sulla torta, aggiungo e rifinisco i dettagli ed ecco la torta finita…

Pan di spagna tradizionale con crema chantilly e fragoline di bosco.




Auguri di cuore, Francesco, da noi tutti!

Ecco i Bat-Biscotti da regalare ai piccoli amici alla fine della festa, in versione giallo o nero…

(la ricetta la trovi qui, raddoppia la dose ed otterrai 40 mega biscotti...)




Buona giornata!